Granfondo del Po e Baby Granfondo: al via la III edizione

Il 4 e 5 marzo un programma ricco di eventi

La Granfondo del Po è arrivata alla sua III edizione. Anche quest’anno, l’evento è un’occasione per mostrare il fascino e la bellezza del fiume più importante d’Italia. Al centro della manifestazione non poteva che esserci Ferrara, che ospiterà i momenti cruciali della competizione ai piedi delle imponenti mura cittadine, patrimonio dell’Unesco. Quello di sabato 4 e domenica 5 marzo sarà quindi un weekend davvero da non perdere per gli amanti delle due ruote. Ricchissimo il programma, che prevede: sabato 4 marzo, al mattino, registrazioni e area expo in centro storico a Ferrara, ma soprattutto partenza de “La FURIOSA”, ciclostorica in libera escursione, attraverso le campagne e le Delizie degli Estensi. Al pomeriggio, Baby Granfondo, pedalata ecologica di beneficenza per bambini, e infine presentazione e premiazione delle squadre partecipanti. Domenica 5 Marzo, alle 9.00, partenza della GRANFONDO DEL PO con 2 percorsi: uno lungo, di 133 km e uno più breve, di 80 km.

Info: www.granfondodelpo.it

 

COME ARRIVARE A ARGENTA

Argenta si trova sulla SS.16, fra Ravenna e Ferrara. Da Ferrara, si esce a Ferrara Sud e si imbocca la SS.16 in direzione Ravenna. Da Bologna, uscita tangenziale n.11 per Castenaso-Ravenna, poi deviazione per Budrio-Molinella.

 

Lòm a Mèrz

Il 3 marzo, alle 20.30, nel parco del Museo delle Valli di argenta, come da tradizione ci sarà l’accensione del fuoco propiziatorio. Nell’occasione, Maria Gabriella Buccioli presenterà il libro: “una giardiniera in cucina: erbe, fiori e frutti del mio orto in tavola”, degustazione di prodotti tipici del territorio fra tradizione artusiana ed evoluzione del gusto.

Info: www.ferraraterraeacqua.it

 

 

Gli appuntamenti di Pontelagoscuro

A PONTELAGOSCURO, continuano gli appuntamenti del salotto letterario a cura di Gabriele Botti. Il 9 marzo, alle 21, l’incontro per educatori: “Perle e Delfini” di Rita Tanas. Una cura sfidante per l’eccesso di peso dei bambini. E il 16 marzo, ore 21, Agostina Zecchin presenta il libro “Segnalibro a pagina sedici – Prima che l’inchiostro svanisca” – Edizioni Seneca. Gli incontri si svolgono in Via Risorgimento, 4. Ingresso libero.

Info: www.ferrarainfo.com

 

Espositori in piazza

Il 26 marzo, presso la piazza dell’abbazia di San Giorgio a Ferrara, torna l’appuntamento con “Espositori a San Giorgio”. il mercatino, organizzato dalla parrocchia e da un gruppetto di volontari, prevede un’esposizione di oggetti di hobby, riuso e artigianato artistico.

Info: www.ferraraterraeacqua.it

 

San Giuseppe… a San Giuseppe

Il 19 marzo, a Comacchio, va in scena la tradizionale festa di San Giuseppe, patrono del paese. La giornata sarà animata da un caratteristico mercatino, luna park, stand gastronomici, musica e attrazioni. Quale occasione migliore per visitare “la piccola Venezia”?

Info: www.ferraraterraeacqua.it

 

 

 

Musica a l’Osteria

Per tutto il mese di marzo, “Musica a L’osteria”, che prevede appuntamenti tutti dedicati alle voci femminili chiamati “oh Lady Be Good!”. Gli aperitivi musicali del mercoledì sera, ad ingresso libero, vedono l’avvicendarsi di sette mini formazioni tutte atte a mettere in risalto la vocalità femminile.

Info: www.facebook.com/osteriadal1997/

 

Aperitivi al tramonto in battello sul Po

Tutti i venerdì di marzo, aprile, maggio e giugno, escursioni fluviali sul battello La Nena. Navigazione al tramonto, sorseggiando un piacevole aperitivo. imbarco (alle 19 in marzo e aprile, alle 20 in maggio e giugno) e rientro alla Canottieri di pontelagoscuro. prenotazione obbligatoria. partenza con minimo 35 passeggeri. portata massima 80 pax. il pagamento del biglietto (20€) avviene prima della partenza.

Info: www.ferraraterraeacqua.it

 

 

 

 

 

L’Ariosto Furioso al Castello Estense

In occasione dei 500 anni dalla prima edizione dell’orlando furioso, l’associazione TeatrOrtaet dedica a Ludovico Ariosto una visita animata che consiste in un vero e proprio spettacolo teatrale nelle suggestive sale del Castello Estense di Ferrara per rivivere, insieme agli attori Alessandra Brocadello e Carlo Bertinelli, antiche atmosfere. Nel mese di marzo, lo spettacolo va in scena sabato 25 alle 15.30.

Info: www.castelloestense.it

 

Il 19 marzo appuntamento con la maratona di Ferrara

Corriferrara coinvolge ogni anno migliaia di atleti

La Ferrara Marathon è una manifestazione sportiva di corsa su strada che quest’anno, il 19 marzo, raggiunge la sua 44° edizione. Questa gara podistica è in grado di offrire agli atleti un percorso spedito e agevole e contemporaneamente di far assaporare ai partecipanti la cultura e la suggestione della splendida città di Ferrara. Per andare incontro alle diverse esigenze e capacità dei partecipanti, sono stati elaborati tre possibili percorsi: la Maratona Internazionale sulla distanza di Km. 42,195, la Mezza Maratona Internazionale sulla distanza di Km. 21,097, e infine la Ferrara City Family Run, camminata Ludico-Motoria di Km 7. Tantissimi poi gli eventi collaterali di Corriferrara 2017. Si comincia venerdì 17, con l’apertura dell’Expo Ferrara Marathon e della segreteria con l’inizio della distribuzione dei pettorali e dei pacchi gara. Sabato 18, invece, sarà la giornata dedicata ai bambini con la Ferrara Marathon Kid’s. Domenica 19 marzo, infine, è il giorno della gara: partenza alle ore 9.30!

Info: www.corriferrara.it

 

Sulle acque del Mulino del Po

Escursione con imbarco a ferrara e navigazione panoramica in battello sul po Grande, ripercorrendo il viaggio del protagonista del romanzo storico di Bacchelli, fra anse sabbiose e pioppeti, sino a raggiungere il Mulino di ro, fedele ricostruzione di uno dei tanti mulini natanti descritti nel romanzo. Sulla sponda veneta, la piazza di polesella ospita il mercato dell’antiquariato, che si raggiungerà traghettando i passeggeri. È prevista la possibilità di caricare la propria bicicletta sul battello.

Info: www.lanena.it

 

 

COME ARRIVARE A POGGIO RENATICO

Per raggiungere Poggio Renatico. Dall’autostrada A13, uscita Altedo, direzione San Pietro in Casale; uscita Ferrara Sud, direzione Bologna seguendo la SS 64. Da Bologna, SP “Galliera”, direzione Ferrara. Da Ferrara, SS 64 per Bologna.

 

Dalla Terra al cielo

Fino al 5 marzo, il centro culturale Mercato di argenta ospita, “Dalla terra al cielo”, personale di Vanni Spazzoli (forlì 1940), un romagnolo, autore di grandi collages e tecniche miste su tela, d’una forza davvero non comune e non solo per quest’area geografica, non proprio avvezza alla violenza in pittura.

Info: www.comune.argenta.fe.it

 

Carnevale dei Bambini

Per le strade di Poggio Renatico, fino al 5 marzo, va in scena un coloratissimo Carnevale dei bambini. Sfilata di carri allegorici, degustazione di prodotti tipici, intrattenimento musicale, spettacoli “viaggianti” e ambulanti. in caso di maltempo il Carnevale si terrà nelle domeniche 12 e 19 marzo.

Info: www.ferraraterraeacqua.it

 

Riapre la Salina di Comacchio

Dal 3 marzo riapre la Salina di Comacchio. Nonostante sia un ambiente nato e realizzato dall’uomo per la produzione del sale, oggi, abbandonata l’attività produttiva, è popolato da numerose specie di uccelli, alcune anche nidificanti e rare. il percorso è accessibile a tutti, ma solo in compagnia di guide autorizzate.

Info: www.salinadicomacchio.it

 

Il Baule in Piazza di Pontelagoscuro

SONO tantissimi gli espositori che, ogni seconda domenica del mese, riempiono gli spazi della Piazza e dei portici di Pontelagoscuro con ogni genere di materiale. Al Baule in Piazza è possibile trovare veramente di tutto, perché le persone che partecipano vengono con ciò che hanno accantonato per anni in cantine e soffitte, armadi, ma anche in librerie, in comò e vetrinette dei soggiorni e cucine, e tanto altro ancora.

Info: www.prolocopontelagoscuro.it

 

Quattro passi alla scoperta di Cento

Ogni sabato alle ore 10.00, domenica alle ore 10.00 e alle 15.00, percorso nel centro storico di Cento della durata di circa 1 ora, con partenza dal piazzale Bonzagni, proseguendo per via Ugo Bassi, con la famosa Chiesa del rosario (esterno), piazza Guercino con il palazzo del Governatore, Corso Guercino con il teatro Borgatti e la rocca quattrocentesca, il ghetto ebraico, la casa provenzali e la casa panini.

Info: www.ferraraterraeacqua.it