PIACENZA


Festa dei vignaioli e dei vini locali
Mercato il 25 e il 26 novembre

Più di 500 vignaioli da tutta Italia a Piacenza: due giorni di incontri, assaggi, degustazioni e dibattiti per la settima edizione del più grande mercato di vini artigianali italiani. Quest’anno, il 25 e il 26 novembre 2017, si respirerà l’aria di una vera e propria festa dove incontrare i vignaioli indipendenti, custodi di territori e paesaggi, testimoni del vino come espressione della terra e della sua cultura. Un’occasione unica per assaggiare e acquistare bottiglie e farsi raccontare la vigna. Info: www.mercatodeivini.it

 

 


Appennino Festival

Ritorna anche quest’anno Appennino Festival, la rassegna di musica e cultura nei borghi e negli angoli più suggestivi dell’Appennino piacentino. Numerosi gli appuntamenti fino al 12 novembre che mettono in calendario ospiti prestigiosi come il duo SoleLuna formato da Andrea Capezzuoli e Maddalena Soler. Info: www.appenninofestival.it


Spettri del borgo

Una passeggiata a Castell’Arquato tra le nebbie del borgo in compagnia degli esperti di fenomeni paranormali alla ricerca di anomalie elettromagnetiche e di strani campi di forza. Il primo novembre. Info: www.castellarquatoturismo.it


 

Mago Merlino

La saga Bretone del Mago Merlino e del Sacro Graal rivive tra le mura del castello di Gropparello circondato da boschi e dirupi, sorto su di un antico sito celtico. In calendario fino al 19 novembre. Info: www.castellodigropparello.it


Val Tidone Festival

Il Val Tidone Festival è una rassegna concertistica itinerante che si svolge fra i castelli, le ville, i palazzi, le piazze e gli angoli più suggestivi della Val Tidone, in provincia di Piacenza. Fino al 25 novembre, protagonisti della rassegna sono i vincitori dei Concorsi di musica, i giurati, gli artisti di fama mondiale e le giovani promesse. Info: www.valtidone-competitions.com


PARMA


Alla scoperta della Cisa romana
Conosciamo la Sella del Valoria

La storia parmense d’età romana, rivoluzionata da recenti e importanti scoperte archeologiche. A Parma, a Palazzo Bossi Bocchi, si va alla scoperta della Cisa romana. L’esposizione si articola in quattro sezioni: un’introduzione dedicata alla romanizzazione del territorio parmense, la strada per Luni e la conquista militare del territorio, la frequentazione del valico dalla Preistoria all’Alto-medioevo, l’area sacra romana. Due filmati documentari accompagnano il visitatore lungo il percorso. Fino al 17 dicembre. Info: www.fondazionecrp.it

 

 

 

 


Il Mercato della Terra

Il Mercato della Terra di Colorno si ripropone domenica 19 novembre in una nuova versione. Si inserisce in una lunga serie di proposte e progettualità messe in campo negli ultimi anni per promuovere nella comunità una nuova sensibilità improntata alla riduzione dell’impronta ecologica, alla filiera corta, alla sobrietà e consapevolezza nei consumi. Info: www.comune.colorno.pr.it


Cose antiche

Domenica 19 novembre si rinnova il mercatino dell’antiquariato attorno alla Rocca di Fontanellato. Si tratta del luogo ideale dove andare a caccia di antichità, modernariato, collezionismo, rigatteria e oggetti tra circa 150 espositori. Un appuntamento che richiama visitatori da tutto il circondario.
Info: www.fontanellato.org

 

 


Nuove Atmosfere 

Nella dodicesima edizione della rassegna musicale Nuove Atmosfere di Parma sono complessivamente in programma 25 concerti all’Auditorium Paganini. Si comincia venerdì 3 novembre alle 20.30 al Turno Verde.
Info: www.fondazionetoscanini.it


Musica a Teatro

Appuntamento il 3 novembre alla Sala Concerti della Casa della Musica di Parma con Ensemble Mosaik e le musiche di Aureliano Cattaneo, Stefan Keller, Joanna Wozny, Enno Poppe, Ann Cleare, Turgut Erçetin.
Info: www.fondazioneprometeo.org