REGGIO EMILIA E PROVINCIA

 

Festival del Jazz a Guastalla: tre giorni di buona musica

Al via la prima edizione al teatro Comunale

Un evento unico nel suo genere. Al Teatro Comunale “Ruggero Ruggeri”, dal 2 al 4 Marzo, partirà la prima edizione del Festival del Jazz. Tre giorni di musica, in collaborazione con l’Orchestra da Camera di Mantova. Si parte il 2 marzo con il quartetto SAXOFOLLIA, una delle realtà cameratistiche più attive e riconosciute in Italia, il 3 marzo sarà la volta del gruppo BLUE MOKA FT. FABRIZIO BOSSO che da sempre propone uno show di brani e arrangiamenti originali, ripercorrendo il sound della new generation di hard-bopper del mainstream newyorkese -nomi come Peter Bernstein, Billy Steward, Eric Alexander – musicisti di riferimento che hanno saputo riesplorare il jazz accattivante degli anni ‘60 attraverso un linguaggio personale focalizzato sul continuo ed incalzante interplay. L’ultimo giorno, il 4 Marzo, salirà sul palco FRANCO CERRI insieme all’organo Hammond di Alberto Gurrisi. Chitarra e voce di Franco Cerri comporranno una serata di amicizia, maestria musicale e rarissima, cordiale cultura.

Info: www.comune.guastalla.re.it

 

 

Annuale appuntamento con i fiori e la primavera

Sabato 18 e domenica 19 marzo ritorna a Correggio il tradizionale appuntamento primaverile con “Correggio in fiore”, primo appuntamento fieristico dell’anno in occasione di San Giuseppe e che, tradizionalmente, segna l’arrivo della primavera. fiori, piante, arredo giardino, ma anche gastronomia, artisti dell’ingegno e antiquariato renderanno unica la cittadina che quest’anno festeggerà la 26esima edizione della Mostra Mercato di fiori e attrezzature per il giardinaggio. un’occasione da non perdere.

Info: www.prolococorreggio.it

 

 

 

 

 

COME ARRIVARE A GUASTALLA

Per arrivare a Guastalla da Reggio Emilia prendere la SP 63, superare i paesi di Sesso, Cadelbosco di Sopra, proseguire fino a Gualtieri, poi continuare sulla SP 62.

 

21/03: Giornata contro le mafie

Mio fratello Peppino-Resistere a Mafiopoli. Questo il titolo della Conferenza-Spettacolo che si terrà all’altro teatro, a Cà del Bosco di Sopra. protagonista Giovanni impastato, fratello di Peppino Impastato, icona della lotta alla mafia assassinato nel 1978. Moderatore sarà Domenico Ammendola.

Info: www.laltroteatro.com

 

La merenda è con delitto

A Cavriago sabato 4 marzo i bambini dai 7 ai 13 anni, si caleranno nei panni di un detective e risolvere un misterioso delitto. per smascherare l’assassino sarà fondamentale fiutare gli indizi, individuare il movente e ricostruire la scena del crimine. per finire si gusterà una merenda tutti insieme!

Info: www.comune.cavriago.re.it

 

Dialoghi inconsueti di Carmen Panciroli

PRESSO la Galleria 8,75 artecontemporanea di Reggio Emilia fino a mercoledì 8 marzo, sarà possibile visitare l’interessante mostra personale dell’artista Carmen Panciroli dedicata al genere del ritratto, inteso come strumento privilegiato per sondare la profondità psicologica del soggetto. in mostra, una ventina di opere ad olio su tela di lino di piccolo formato realizzate nel 2016, tratte dalla serie “uno, nessuno, centomila”.

Info: www.csart.it

 

 

 

 

 

Torna l’evento di Fotografia Europea

Fotografia Europea reggio Emilia è ormai un importante appuntamento artistico, che quest’anno si svolgerà a partire dal 5 maggio. Per partecipare come artista o come volontario nell’ambito della manifestazione c’è tempo fino al 10 marzo. tutte le specifiche dei bandi sono a disposizione anche sul sito del comune.

Info: www.municipio.re.it www.fotografiaeuropea.it

 

Continua fino a inizio aprile

La mostra dedicata al Liberty

Un affascinante percorso che stupisce e seduce

Un’affluenza da record che continua a stupire il pubblico ha spinto gli organizzatori della mostra Liberty in Italia-Artisti alla ricerca del moderno allestita a Palazzo Magnani ad una proroga fino al 2 aprile. Divisa in ben sette sezioni: la pittura, l’illustrazione e la grafica, le case d’artista, le arti decorative, la scultura, la grande pittura decorativa e i manifesti, conta quasi 300 opere selezionatissime, molte delle quali inedite. Dipinti, sculture, grafica, progetti architettonici e decorativi, manifesti, ceramiche, provengono dai più importanti musei italiani e da straordinarie collezioni private. Molti di questi prestiti sono frutto dei più recenti studi ed escono dalle collezioni mostrandosi al grande pubblico per la prima volta. Un grandissimo successo che sta portando a Reggio Emilia un pubblico di conoscitori, appassionati dell’epoca, curiosi e studenti da ogni parte d’Italia.

Info: www.turismo.comune.re.it

 

L’antica Acetaia di Campagnola Emilia

DA NON PERDERE una visita all’Acetaia di San Giacomo, nel cuore di Campagnola Emilia. Qui la produzione di aceto balsamico tradizionale di Reggio Emilia è effettuata con un metodo rimasto immutato nel tempo. L’aceto, imbottigliato dopo almeno 12 anni di invecchiamento in batterie di piccole botti di legno, viene proposto in tre diversi stadi di maturazione: Bollino Oro, Bollino Argento e Bollino Aragosta, nobili qualifiche assegnate dal Consorzio di tutela. Â Info: www.comune.campagnola-emilia.re.it

 

 

 

Attività al Museo della Terramara

A poviglio proseguono le attività didattiche guidate da operatori specializzati comprendenti una visita al museo e un laboratorio a scelta tra: vasi, perle, figurine; manipolazione dell’argilla; come mi vesto e cosa mangio (tessitura e macinatura); l’archeologo al lavoro (come studio i reperti); cosa ho visto al museo: (gioco a carte).

Info: www.terramarasantarosa.comune.poviglio.re.it

 

Eugenio Allegri e Novecento

il monologo di Baricco che ha fatto la storia del teatro, Novecento, interpretato dall’attore Eugenio allegri, con la regia di Gabriele Vacis, sarà in scena al teatro petrazzoli di fabbrico, sabato 11 marzo. un’occasione per conoscere un monologo divenuto un cult della scena italiana. Dal debutto, nel 1994, ad oggi si contano circa 500 repliche e più di 200 mila spettatori.

Info: www.teatropedrazzoli.com

 

Mese di musica a Sant’Ilario d’Enza

Continuano per tutto il mese di marzo gli appuntamenti con la XIII edizione di allegro di Spirito, presso il centro Mavarta. Domenica 12 marzo in programma il concerto pianistico omaggio alle donne e alla musica, domenica 19 le protagoniste saranno le chitarre, mentre il 25 sarà la volta del tango apasionado, un viaggio a Buenos aires.

Info: www.mavarta.it

 

Papà in gioco

A che serve un papà? Questo il titolo dell’incontro che si terrà presso la sala civica di albinea il 21 marzo. un incontro aperto per coinvolgere tutta la famiglia e conoscere meglio il ruolo del papà, al di là dei luoghi comuni. a coordinare l’evento il dott. Mario Deriu, sociologo presso l’università studi di parma.

Info: www.comune.albinea.re.it

 

Carlo Lucarelli al Teatro Franco di Novellara

Martedì 11 aprile Carlo Lucarelli, accompagnato dal polistrumentista Marco Caronna e dal pianista alessandro Nidi, saliranno sul palco del teatro franco tagliavini di Novellara, portando in scena Controcanti- l’opera buffa della censura. Due musicisti un po’ cialtroni e uno scrittore si ritrovano in un rifugio di epoca fascista colmo di documenti che testimoniano gli orrori tragicomici della censura dell’epoca. inizia così un viaggio…

Info: www.teatronovellara.it

 

 

Incontro per ragazzi

Tra letture e ilarità Se vuoi condividere la passione per la lettura, la musica e il cinema l’appuntamento è fissato per venerdì 10 marzo presso la Cooperativa Equilibri di Carviago. Qui ti aspetta avamposto fuorilegge, ovvero gruppi di lettura, composti da ragazze e ragazzi che vogliono vivere e condividere la loro voglia di leggere. insieme, si scoprono nuovi libri, poesie, film, canzoni e si conoscono nuovi amici.

Info: www.comune.cavriago.re.it

 

MODENA E PROVINCIA

 

Xilografie modenesi alla Galleria Estense ù

Fino a fine aprile un pezzo di storia cittadina

La Galleria Estense di Modena ospita una mostra sulle Xilografie modenesi. Si tratta di una mostradossier dedicata all’eccezionale collezione di matrici lignee provenienti dalle botteghe dei tipografi Soliani e Mucchi, attivi in città tra il Seicento e il Novecento. La mostra, curata da Marco Mozzo, Maria Ludovica Piazzi e Chiara Travisonni, è organizzata e promossa dalle Gallerie Estensi in collaborazione con la Fondazione Memofonte di Firenze. L’esposizione presenta un’accurata selezione ricca collezione di oltre 6000 matrici della Galleria Estense di Modena, una delle più importanti nel panorama internazionale. Strutturata in quattro sezioni tematiche, la mostra – che espone, tra gli altri, capolavori come Il giardino dei pensieri di Francesco Marcolini e I cavalli di Hans Baldung Grien – sarà corredata da un ricco apparato didascalico e da postazioni multimediali che permetteranno al visitatore di ripercorrere cinque secoli di storia della stampa. Un’iniziativa visitabile fino al 30 aprile.

Info: www.comune.modena.it

 

Cinema a Soliera

Arci Soliera offre la proiezione del film “7 minuti” di Michele placido, presso il Nuovo Cinema teatro italia, giovedì 9 marzo. ispirato a un fatto vero, racconta di un’azienda tessile ceduta a una multinazionale. Niente licenziamenti, ma le operaie devono votare sulla clausola per cui la pausa pranzo scende da 15 a 8 minuti. un sacrificio dietro a cui si scatenano battaglie, ricatti, soprusi, incertezze e paure.

Info: www.fondazionecampori.it

 

Bontà tipiche

Merenda prelibata modenese, i ciccioli si ottengono dalla cottura di ritagli di carne di maiale magra e grassa, insieme a spezie ed aromi. Hanno sapore deciso, più o meno aromatico a seconda della ricetta. Quelli secchi si servono a scaglie, quelli pressati si tagliano a fette, a dadini o strisce e si servono con pane casereccio.

Info: it.wikipedia.org

 

Sabato show dialettali a Bomporto

Al Cinema teatro comunale, sabato 4 marzo LE DONNE? AHH…ST’AL DÒNI, Commedia dialettale brillante in tre atti di pasquale Calvino. il 18 marzo, invece, QUATER ÒV, commedia dialettale in due atti di Gloria Pezzoli e Giorgio Giusti. L’ultimo spettacolo il 25 marzo CON TE’ PORTA AL VEIN, CHE ME’ A PORT AL CRETEIN, con adattamento testuale di paolo Di Nita e traduzione in dialetto di Guido Grazzi.

Info: www.comune.bomporto.mo.it

 

 

 

 

 

COME ARRIVARE A BOMPORTO

Raggiungere Bomporto da Modena è semplicissimo. Basterà imboccare la SP 255, successivamente continuare sulla SS 12 direzione Verona-Mirandola, superare Bastiglia e proseguire fino a Bomporto.

 

Arisa in tour a Carpi: da non perdere

UNA DELLE più belle voci nel panorama italiano farà tappa al Teatro Comunale di Carpi venerdì 17 marzo. Arisa, cantante, autrice, attrice, scrittrice, personaggio televisivo incanterà il pubblico con le sue canzoni capaci di emozionare e raccontare le passioni. Talvolta ironica e scherzosa, talvolta romantica ed elegante, ha al suo attivo ben nove dischi di platino e quattro d’oro.

Info: teatrocomunale.carpidiem.it

 

 

Incontri su Jane Austin

Proseguono gli incontri su Jane Austin nell’aula Magna Montalcini, a Mirandola. Venerdì 3 marzo sarà proiettato il film “orgoglio e pregiudizio”. Venerdì 17 marzo “Mansfield park”. Venerdì 24 marzo, ultimo incontro con Serena Baiesi, docente di Letteratura inglese presso l’università di Bologna.

Info: www.comune. mirandola.mo.it

 

Ai Musei Civici

“Incubi e sogni di provincia. Giorgio preti e le arti tra Modena e Reggio Emilia negli anni del miracolo economico” questo il titolo della mostra in cui si approfondiscono fenomeni culturali e storici tra gli anni Cinquanta e Sessanta, in relazione alle trasformazioni sociali locali e nazionali. un evento di grande rilievo presso i Musei Civici di Modena.

Info: www.museicivici.modena.it

 

Eccellenze

La zona di produzione corrisponde alla fascia collinare e alle valli che si sviluppano attorno al bacino oroidrografico del fiume Panaro e che, partendo dalla fascia pedemontana, non supera i 900 mt di altitudine. Qui nasce la prelibatezza che deve rispettare le caratteristiche imposte da un articolato disciplinare di produzione.

Info: www.consorzioprosciuttomodena.it

 

Una mostra per tutti gli appassionati di Ferrari

Imperdibile per chi ama i motori made in Italy

Un omaggio a tutti i piloti che hanno contribuito a costruire la leggenda Ferrari. Questo il fulcro della mostra “Ferraristi per sempre”, allestita al Museo Ferrari di Maranello. Un percorso espositivo in cui sono celebrati sia i campioni che hanno vinto almeno una gara con una Ferrari, sia coloro che hanno corso con determinazione e passione dando un contributo fondamentale alla crescita del marchio Ferrari che tutto il mondo ci invidia. Da non perdere la visita delle due vetture di Michael Schumacher, della 500 di Alberto Ascari, della 312 T4 del 1979 e della F2007 con cui divenne iridato il suo attuale compagno di squadra Kimi Raikkonen. In più, al primo piano del Museo è visitabile anche un’altra mostra: “Esclusività e Tecnologia, le Serie Speciali Limitate”, dedicata ai modelli costruiti in pochissimi esemplari, dalla 288 GTO del 1984 alla F40 ed Enzo, fino alle ultime serie limitate costruite, come La Ferrari, F12tdf ed FXX K. Per tutti gli appassionati del genere e non solo.

Info: museomaranello.ferrari.com

 

COME ARRIVARE A CAMPOGALLIANO DA MODENA

Per raggiungere la località di Campogalliano da Modena percorre la Strada Nazionale per Carpi SP413 in direzione Carpi, per poi immettersi sulla SP13 in direzione Campogalliano. Seguire le indicazioni per il centro.

 

A Campogalliano

Ogni prima domenica del mese ingresso e visita guidata presso il Museo della Bilancia di Campogalliano sono gratuite. Domenica 5 maggio il tema che verrà approfondito è: La precisione conta, le bilance da laboratorio. un mondo affascinante da conoscere assieme agli esperti del settore.

Info e foto: www. museodellabilancia.it

 

Arriva “Alfabeta”

Sabato 25 marzo, alle 18.30, sarà inaugurata nelle Sale superiori di palazzo Santa Margherita la mostra alfabeta 1979-1988. prove d’artista nella collezione della Galleria Civica di Modena. L’esposizione è dedicata alle 66 prove d’artista realizzate da 49 autori per la storica rivista di informazione culturale “alfabeta” tra il 1983 e il 1988.

Info: www.comune.modena.it

 

Il ballo è protagonista a Mirandola

La Stagione teatrale presso l’Aula Magna Montalcini di Mirandola si chiuderà il 5 aprile con lo spettacolo di danza contemporanea “Per… Inciso” ovvero l’Italia vista attraverso la voce dei suoi cantautori dagli anni ’60 ad oggi con i ballerini di E.sperimenti Dance Company. Hiphop, modern e floorwork si mischiano sulle note e i brani di autori molto amati come Modugno, Guccini, De Andrè, Gaber, Capossela e Jovanotti.

Info: www.comune.mirandola.mo.it

 

Una perla antica

Il Cimitero ebraico di finale Emilia è uno dei più antichi e suggestivi dell’Emilia Romagna, che vale senza dubbio una visita in ogni stagione. Le lapidi più antiche sono incise in ebraico, le altre riportano iscrizioni in italiano e bilingue. La lapide più antica risale al 1585. È possibile prenotare visite guidate a scopo didattico.

Info: www.visitmodena.it

 

‘800 e dintorni

La terza domenica di ogni mese si tiene nelle vie del centro storico di Spilamberto la mostra-mercato dell’antico e dell’usato. Tantissimi espositori di oggetti di antiquariato e cose usate, oggettistica varia, un numero che rende il mercatino uno dei più importanti appuntamenti del suo genere in tutta la regione.

Info: www.comune.spilamberto.mo.it

 

Gare di Nuoto & Simpatia a Formigine

L’appuntamento è presso la piscina Ondablu di Formigine, domenica 12 marzo. in scena il decimo meeting di Nuoto&Simpatia, una gara di nuoto per atleti disabili del Comitato paralimpico italiano, categoria Dir-a e Dir-p. al termine delle competizioni e premiazioni si chiuderà con un meritato e goloso pranzo per le società partecipanti.

Info: www.comune.formigine.mo.it

 

Le conferenze sulla salute a Vignola

Da lunedì 27 marzo a mercoledì 19 aprile il Circolo paradisi di Vignola invita tutti gli interessati ad una serie di conferenze sulla salute. Si parte con le terapie naturali per la cura di patologie allergiche, passando per la prevenzione del tumore ovarico, agli accessi ai fascicoli sanitari on-line e si termina con l’osteopatia come prevenzione e cura. appuntamenti importanti per prendersi cura di sé.

Info: www.comune.vignola.mo.it